Come mantenerci in salute durante le vacanze

Vi state domandando come sopravvivere alla maratona alimentare ed alle bollicine delle feste natalizie?
Ecco alcuni sui segreti per mantenersi in salute durante le feste.

1) RIMANETE IDRATATI

L’alcol e’ un diuretico e come tale fa perdere acqua al nostro organismo. Il nostro cervello e’ formato per quasi il 75% di acqua e basta una minima perdita di liquidi per rovinarci il risveglio il giorno dopo.
E’ quindi molto importante mantenerci idratati sia per degustare con piacere i nostri buoni vini sia per evitare di svegliarci la mattina seguente con un mal di testa martellante.

TIPS:
Tra una bollicina e l’altra bevete un bel bicchiere d’acqua se non due.
Se preferite i cocktail allora chiedete di abbondare di ghiaccio
Prediligete l’acqua minerale petche’ più ricca di elettroliti quindi aiuta a reintegrare i minerali persi.
E se volete riuscire a vivervi la festa il più possibile, mi raccomando MANGIATE! Il cibo aiuta a rallentare l’assorbimento dell’alcool ed evitare situazioni imbarazzanti!!

2) SPUNTINO

Per evitare di arrivare alla cena affamati e quindi finire per abbuffarvi di aperitivi ed affettati, vi consiglio un sano spuntino a meta’ pomeriggio.

TIPS:
Un frutto con mix noci
Pane integrale con una manciata di olive
Yogurt greco con muesli e ½ banana, ideale perché ricca di potassio ed andrà a bilanciare l’aumentato consumo di sale dei vari stuzzichini della serata.

3) GIORNATA DETOX VEGETARIANA o QUASI

Natale e Capodanno sono giorni di festa, dove dobbiamo cercare di lasciarci i problemi alle spalle, pensare positivo, circondarci di persone che ci fanno star bene e…divertirci! Quindi vietate le diete!( ovviamente con un sensato equilibrio). Ci pensiamo il giorno dopo ad aiutare il nostro corpo, ma sopratutto il nostro fegato a detossificarsi dai vizi della sera precedente.

TIPS:
Una giornata ovo-vegana/crudista aiuta ad apportare elevate quantità di antiossidanti, sostanze fondamentali per sostenere le fasi di detossificazioni del fegato e ridurre l’accumulo di scorie nel nostro organismo.

Cercate verdure di stagione e crude , perché la cottura non solo causa perdita di antiossidanti, ma molte vitamine sono termolabili e vengono alterate dal calore. Le verdure crude portano con se l’acqua che come vi dicevo aiuta a mantenerci idratati.

Per chi patisce di stomaco ed intestino raccomando una buona tazza di brodo di ossa ( tipo bollito) . Il brodo di ossa e’ un alimento benefico per l’intestino, facilita la digestione, è utile per riparare le pareti intestinali danneggiate, poiché contiene sostanze come aminoacidi, glucosamina, gelatina, vitamine, grassi e sali minerali.

Tanta acqua e frutta, specialmente agrumi perché sono una buona fonte di vitamina C, antiossidante che favorisce la buona funzionalità epatica.

Per chi vuole rimettersi in linea, il giorno dopo cerchi di ridurre al minimo i carboidrati ed opti per cereali non raffinati come orzo, farro , riso integrale.
Ulteriori consigli e ricette li trovate seguendo i workshop di cucina naturale che organizzo con Sussana Villa.

info@optimanutrizione.it
info@susannasway.com